Contratto scritto per alimentari - Il sole 24 Ore

Dal 24 ottobre entrano in vigore le norme sui contratti agroalimentari che, tra l'altro, prevedono l'obbligo del contratto di vendita in forma scritta per le cessioni di prodotti agricoli e alimentari
 
24.10.2012
Dal 24 ottobre entrano in vigore le norme sui contratti agroalimentari che, tra l'altro, prevedono l'obbligo del contratto di vendita in forma scritta per le cessioni di prodotti agricoli e alimentari (articolo 62 del Dl 1/2012 e legge 27/2012) e termini molto stringenti per i pagamenti (30 giorni per i prodotti deteriorabili e 60 per gli altri).
Termini che decorrono dall'ultimo giorno del mese di ricevimento della fattura. Ai fini dei termini di pagamento, con effetto per le consegne eseguite dal 24 ottobre, assume rilevanza la data di ricevimento della fattura da parte del cliente.
Così, per i beni consegnati dal 24 ottobre, la fattura può essere emessa il 15 novembre e i 30 giorni decorrono dal 30 novembre; quindi il pagamento deve avvenire entro il 29 dicembre, o il 28 gennaio se i prodotti non sono deteriorabili.
L'intero articolo su Il Sole 24 Ore
 
Vai alla lista
 
 

     
DEU
 
Top News
25.05.2018
 
GDPR - Il nuvo ...
 
E' entrato in vigore recentemente ...
 
20.12.2017
 
Interessi legali allo ...
 
Il tasso di interesse legale è ...
 
15.02.2017
 
Credito d'imposta ...
 
Domande dal 20 febbraio al 20 ...
 

I-39030 S. Vigilio / Marebbe
Via Plan de Corones 20
 
 
Tel. 0474 501 399
Impressum Sitemap
 
© 2018 Verginer Business Consulting - Part. IVA: IT00690640214