0474 501 399 info@vbc.bz.it
Logo Verginer Business Consulting
Richiedi contatto

Area clienti

Un portale per collaborare e condividere.

Accedi

Richiesta di contatto

Il modo più veloce per fare la nostra conoscenza.

Richiedi contatto
Chiudi
Con delibera Nr. 353 del 20/04/2021, la Giunta Provinciale ha deliberato i criteri per i sussidi Covid-19 alle imprese agricole.

Possono beneficiare del sussidio le microimprese (imprese che occupano fino a 10 persone e con fatturato/attivo di bilancio inferiore a 2 milioni di euro) che soddisfano i seguenti criteri:
  • Esercitano attività agrituristiche e di trasformazione/commercializzazione di prodotti agricoli (es. produzione latte, carne, altri prodotti con vendita diretta al consumatore finale) con fatturato complessivo massimo nel 2019 di 200 mila € e attività di ortofloricolutra (giardinerie) con fatturato massimo nel 2019 di 400 mila €;
  • Hanno iniziato l'attività prima del 01/04/2021;
  • Presentano un reddito imponibile nell'anno d'imposta 2019 non superiore a 50.000,00 € (reddito complessivon come da quadro RN della dichiarazione dei redditi);
  • Le imprese con inizio attività dopo il 01/10/2019 devono presentare un fatturato medio minimo pari a 500 € al mese nelle attività colpite dalla crisi;
  • Hanno subito un calo di fatturato di almeno il 30% nel semestre 01/10/2020-31/03/2021 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente - per la verifica del calo di fatturato possono essere prese in considerazione le singole attività. Pertanto non devono essere sommate per la verifica della riduzione di fatturato e basterà avere la riduzione del 30% anche solo su una attività (es. agriturismo). La riduzione del fatturato non è richiesta per le imprese che hanno iniziato l'attività dopo il 01/10/2019;
  • Nel 2019, il fatturato relativo alle attività interessate dalla crisi da Covid-19 (es. agriturismo) non può essere inferiore al 20% del fatturato totale dell'azienda.
L'importo del sussidio è il seguente:
  • 3.000,00 € per le imprese che hanno iniziato l'attività dopo il 01/10/2019;
  • 5.000,00 € per le imprese che esercitano attività agrituristiche o di trasformazione/commercializzazione di prodotti agricoli e che hanno iniziato l'attività prima del 01/10/2019;
  • 10.000,00 € per le imprese che esercitano attività di ortifloricoltura e che hanno iniziato l'attività prima del 01/10/2019.

Le domande di sussidio dovranno essere presentate in via telematica sul sito della Provincia entro il 30 settembre 2021 (attualmente il canale non è ancora aperto). Per la presentazione delle domande sarà possibilie delegare un terzo (es. il commercialista).